TOPPO di ViOLA

AGLIANICO DEL VULTURE DOC

Legare un vino ad un vigneto è molto importante perché così si rappresenterà quella parte speciale del territorio in cui sono state prodotte le uve. Vigneti da collezione nasce con sei diversi vigneti, ed altrettanti vini di grande personalità. Toppo di Viola rappresenta l’eccellenza dell’Aglianico del Vulture, rosso granato vivace con riflessi violacei intensi, bouquet complesso e avvolgente, morbido e persistente al palato.

Il nome “Toppo di Viola” prende origine dall’omonimo vigneto da cui si produce questo vino, situato nel comune di Venosa, alle pendici del Monte Vulture.

  • Tipo di vino: Aglianico del Vulture D.O.C.
  • Vitigni: Aglianico del Vulture 100%
  • Esposizione e altimetria: Est-Ovest – 450m s.l.m
  • Tipo terreno: Vulcanico, ricco di magnesio e potassio
  • Sistema allevamento: Guyot
  • Superficie del vigneto: 7 Ha
  • Densità viti: 5200 piante/ha
  • Resa uva per ettaro: 40 q.li
  • Periodo di vendemmia:  Ultima settima di Ottobre, inizio Novembre
  • Capacità bottiglia: 750 ml
  • Alcol: 14%
  • Temperatura di servizio: 16-18°C

CARATTERISTICHE E ABBINAMENTI

La vinificazione del Toppo di Viola Agliano del Vulture D.O.C. avviene attraverso pigiatura e diraspatura con piccola diraspatrice e fermentazione sulle bucce per circa 18 giorni in serbatoi di acciaio inox a temperatura controllata (26°C).

L’affinamento: 12 mesi in piccoli tini in legno da circa 30 hl. Imbottigliamento e successivo affinamento per 12 mesi in bottiglia.

L’esame organolettico presenta un colore rosso granato vivace con riflessi violacei intensi, profumo complesso, ampio e avvolgente con note speziate di vaniglia, liquirizia e tabacco dolce in perfetta armonia con note di confettura di frutti di bosco.
Estremamente equilibrato nell a struttura tannica, risulta morbido, caldo, vellutato e persistente al palato.

Da abbinare a primi piatti e sughi a base di carne e formaggi stagionati. Ideale con l’agnello arrosto. La temperatura di servizio del Toppo di Viola è di 16-18 C°.

  • Colore: Rosso granato vivace con riflessi violacei intensi.
  • Abbinamenti: Primi piatti e sughi a base di carne, carni rosse e formaggi stagionati.
  • Sapore: Estremamente equilibrato nella struttura tannica, risulta morbido, caldo, vellutato e persistente al palato.
  • Profumo: Complesso, ampio e avvolgente al naso con note speziate di vaniglia, liquirizia e tabacco dolce in perfetta armonia con note di confettura di frutti di bosco.
etichetta Toppo di Viola