lABELlUM FIANO

FIANO IGT BASILICATA

Il vitigno Fiano, conosciuto anche con il nome di Apiano, deriva da Apianus (ape) per la dolcezza dei suoi acini, graditi soprattutto dalle api.

La sua presenza risale a tempi dell’antica Roma. Si tratta di un vitigno di media precocità, buona vigoria e grande adattabilità alle condizioni ambientali. Esso presenta acini piccoli di colore giallo-verde che mostrano macchie marroni in maturazione.

  • Tipo di vino: Fiano I.G.T. Basilicata
  • Uve: Fiano 100%
  • Esposizione e altimetria: Nord-Sud 300m s.l.m
  • Tipo terreno: Calcareo / Vulcanico
  • Sistema allevamento: Guyot
  • Densità viti: 5600 piante/ha
  • Resa uva per ettaro: 100 q.li
  • Periodo di vendemmia: Inizio Settembre
  • Capacità bottiglia: 750 ml
  • Alcol: 12,0 %
  • Temperatura di servizio: 10-12°C

CARATTERISTICHE E ABBINAMENTI

Il Labellum Fiano ha una fragranza di frutta tropicale unita a componenti vegetali che completano ed esaltano il quadro aromatico, il suo gusto viene caratterizzato da una buona acidità che esalta il sapore fresco di questo vino.

  • Colore: Giallo Intenso.
  • Abbinamenti: Aperitivi, formaggi freschi e pesce.
  • Sapore: Fine, non troppo voluminoso ma pieno e soddisfacente. Una bella acidità esalta la sua freschezza.
  • Profumo: Note verdi e tropicali prevalgono al naso.